Contatti

Tel Sala: 347 670 4534 – 340 322 7918
Cucina: 345 687 2902

Loc. Nuragh’Elighe – 08018 Sindia (NU)

e-mail: [email protected]

Tipo di cucina: Tradizionale tipica del territorio a seconda della stagione          
Spesa media: 30.00 € per mangiare –per dormire 70€ a camera, 45 € a persona
Altri servizi: WiFi

Comune: Sindia

Orari: dalle 12,00 alle 16,00 e dalle 20,00 alle 23,00 – su prenotazione-Chiuso il lunedì

Localizzazione e offerta

L’agriturismo Nuragh’Elighe propone alla propria clientela confortevoli stanze dotate di bagno ed aria condizionata. E’ possibile degustare nel ristorante di 100 coperti i prodotti tipici locali, come Cordula, ravioli, porcetto ed agnello arrosto, vino rosso da tavola di origine locale, seadas, pecorino e ricotta biologici di produzione propria (su richiesta pasti per vegetariani e celiaci). Cordula, ravioli, porcetto ed agnello arrosto, vino rosso da tavola di origine locale, seadas, pecorino e ricotta biologici di produzione propria.

Storia dell’attività

“Una grande azienda per una grande famiglia”, così potremo definire l’azienda zootecnica della famiglia Salis, sita in prevalenza nell’agro di Sindia e di Macomer. A gestire i 350 ettari aziendali, il bestiame: ovini, bovini, suini ed equidi (cavalli, asini e cavallini della Giara) ed il piccolo caseificio artigianale (dove viene lavorato solamente il latte di propria produzione), sono i fratelli Salis. Il padre Pasquale, nei primi anni ’50, iniziò l’attività su terreni presi in affitto. Per molti anni non poté realizzare nessun miglioramento aziendale, fino al momento in cui una serie di condizioni di mercato e strutturali favorevoli, lo permisero.

Storia del proprietario

Dal 1993 la famiglia Salis grazie all’intuizione e ferma convinzione del primogenito dei fratelli, Egidio, conduce ufficialmente (ma aveva già iniziato dal 1991) con metodo biologico i pascoli, gli erbai e l’allevamento del bestiame. Con il latte ovino biologico ottenuto, produce nel proprio minicaseificio, il primo realizzato in Sardegna, diversi tipi di ricotte e pecorini, destinati prevalentemente al mercato estero.
Infine, nel 2001, sempre in seguito ad un’altra scommessa del suo primogenito, Egidio, nasce l’agriturismo Nuragh’elighe con l’obiettivo di diversificare l’attività agricola e promuovere meglio i propri prodotti, ma questa è storia recente.

Come trovarci

Agriturismo Nuragh'Elighe